Nuovi farmaci, nuove prospettive

Nuovi farmaci, nuove prospettive

I medici di una certa età, e forse non solamente i medici, tendono a vivere nel ricordo del mondo degli anni della loro giovinezza; atteggiamento che porta a rimpiangere “il tempo che fu”, di cui si enfatizzano solo gli aspetti positivi. Peraltro, nella pratica quotidiana, la quasi totalità del nostro lavoro comporta l’utilizzo di conoscenze,
... leggi altro